Ladri scambiano caserma Gdf per cantiere

Si sono arrampicati sul muro esterno con una scala e poi, con cesoie e sega, si sono aperti un varco per entrare in quello che pensavano essere un cantiere. E invece era la caserma della Guardia di Finanza di Savona. L'incredibile equivoco è avvenuto ieri mattina: gli uomini delle Fiamme Gialle non hanno potuto far altro che arrestare i tre uomini, tutti di nazionalità albanese (tra cui un 17enne) con l'accusa di introduzione clandestina in luoghi militari e tentato furto aggravato. Quando sono stati sorpresi dagli agenti della Finanza, uno dei tre si trovava già all'interno, il secondo stava scavalcando mentre il terzo attendeva su un furgone all'esterno. I due maggiorenni saranno processati per direttissima questa mattina, il minorenne è stato portato in un centro di prima accoglienza di Genova.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Targatocn.it
  2. Targatocn.it
  3. Targatocn.it
  4. Gazzetta d'Alba
  5. Targatocn.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cissone

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...